Percorsi d'arte tra vestigia dei Messapi,

il collezionismo dei Ruffo

e l'evoluzione pittorica di

Mino Delle Site (1914-1996)



ex Convento dei Domenicani, Cavallino


30 gennaio - 13 marzo 2005














    Domenica 30 gennaio 2005 alle ore 16,30 a Cavallino (Lecce) negli spazi dell’ex Convento dei Domenicani si inaugurerà la rassegna Percorsi d’arte tra vestigia dei Messapi, il collezionismo dei Ruffo e l’evoluzione pittorica di Mino Delle Site (1914-1996), che costituisce la prima delle iniziative previste dall’Amministrazione Comunale nell’ambito di “Cavallino Cultura”.

   All’interno del prestigioso monumento, che è stato completamente restaurato e ospita al piano terra la sede della Scuola di Specializzazione in Archeologia Classica e Medievale dell’Università di Lecce, sono allestite tre diverse mostre.

    E’ dedicata all’opera di Mino Delle Site (Lecce 1914-Roma 1996), esponente del Secondo Futurismo e appassionato protagonista dell’Aeropittura, la mostra curata da Antonio Lucio Giannone, docente presso l’Università degli Studi di Lecce. Articolata in una successione di percorsi, l’esposizione sarà formalizzata in un excursus storico dal 1930 alla fine degli anni ’80 e proporrà un’intensa panoramica sull’evoluzione creativa di Mino Delle Site. L’obiettivo sarà quello di dare, ad ogni periodo creativo, un carattere di conoscenza storica che consenta di interpretare le opere in maniera corretta e significante, dando spazio anche ad opere inedite.

   Settanta opere, fra oli, tempere, acquerelli, pastelli, polimaterici, serigrafie ed Aeropoesie, tracciano un imperscrutabile, personale percorso di ricerca futurista impregnato di brillante ingegno Salentino.

    Alla realizzazione della manifestazione, che gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e del Patrocinio del Senato della Repubblica, hanno offerto il proprio sostegno la Regione Puglia, la Provincia di Lecce, l’Unione dei Comuni della Messapia, l’Università degli Studi di Lecce e la Facoltà di Beni Culturali, la Soprintendenza per i Beni archeologici della Puglia, con la collaborazione dell’Aeronautica Militare e del Museo storico A.M. di Vigna di Valle, e della Principe di Scilla S.r.l.








Paradiso perduto, 1932











Volo al 7° cielo











Sintesi di virata












Aeropoesia




















Info Mostra
Percorsi d'arte tra vestigia dei Messapi
il collezionismo dei Ruffo e l'evoluzione
pittorica di Mino Delle Site (1914-1996)

La mostra sarà aperta fino al 13 marzo 2005.



Orari
tutti i giorni 9,30-13; 15,30-20,30;
sabato e domenica 9,30-13; 15,30-21.


Ingresso libero.
 
Informazioni e prenotazioni di visite guidate
Municipio di Cavallino 0832 617111
Valentina Greco 0832 617224 347 5319832
Flavio De Marco 329 1159041



Ufficio Stampa
Lia De Venere 380 3071118
Alessandro Lorizzo 347 9097517
Flavio De Marco 329 1159041


Il catalogo relativo alle esposizioni è edito da Grafite Edizioni d’arte di Salerno