home page chi siamo collaborazioni museali curriculum mostre contattaci link
 
Esposizioni
IERI
Avvenimenti nazionali ed internazionali sul Futurismo e su altri temi correlati ampiamente documentati da comunicati stampa, testi critici ed immagini fotografiche.
 




LO SGUARDO INQUIETO
ROVERETO 1914 - 1918

Un "diario" tra fotografie ed opere d'arte


Palazzo Alberti, Rovereto

4 Ottobre – 15 Marzo 2015







R.M. Baldessari - Assalto in trincea degli italiani, 1917 ca








Un "diario" tra fotografia e opere d'arte.
A Palazzo Alberti Poja l'esposizione che ricostruisce le atmosfere della città di Rovereto negli anni della prima Guerra Mondiale.

Curata da Mario Cossali, Paola Pizzamano, Alessio Quercioli e Maurizio Scudiero e organizzata dalla Fondazione in collaborazione con il Museo Storico Italiano della Guerra e con la Biblioteca Civica "Girolamo Tartarotti", la mostra propone una ricca documentazione fotografica, grafica e pittorica, articolata in numerose sezioni, che indagano momenti diversi della storia cittadina ai tempi della Grande Guerra. Il racconto si snoda non solo attraverso immagini documentarie e testimonianze sulla città, ma anche attraverso reperti, diari e soprattutto disegni, sculture, stampe, dipinti.

L'esposizione propone una sorta di "diario di guerra" di Rovereto: il percorso espositivo ricompone, in un mosaico di immagini, il volto straniato di una città "negata" in cui si è insediata la guerra, e di un territorio quotidianamente ferito, svuotato dei suoi abitanti, ripopolato di gente in uniforme.




Fortunato Depero
Cartolina con composizione astratta, 1914

Fortunato Depero
La guerra Bomba Fervore patriottico, 1915

Fortunato Depero
Verso “cartolina la guerra Bomba Fervore patriottico”, tavola parolibera interventista, 1915

Fortunato Depero
Depero Futurista , Cartolina con composizione astratta, 1915

Fortunato Depero
Marcialottare, cartolina con interventi, 1915

Fortunato Depero
Foto-collage astratto, 1915

Fortunato Depero
Cartolina in franchigia del Real Esercito Italiano, 1915
Recto - verso scrittura autografa

Fortunato Depero
Cartolina spedita dal fronte (col di lana) alla moglie il 15 luglio 1915

Roberto Marcello “Iras” Baldessari
La tradotta (Treno alla stazione di Lugo), 1916

Roberto Marcello “Iras” Baldessari
Soldati + esplosioni di granata, 1918

Roberto Marcello “Iras” Baldessari
Pattuglia in grigio verde, 1918

Roberto Marcello “Iras” Baldessari
Treno di feriti- sintesi lineare e cromatica , 1918






Info
Palazzo Alberti Poja
Fondazione Museo Civico di Rovereto
Corso Bettini, 41
38068 Rovereto TN
T +39 / 0464 452830
F +39 / 0464 439487
museo@fondazionemcr.it 
www.fondazionemcr.it/palazzo_alberti 

Orari:
da Martedì a Domenica: 9.00-12.00 / 15.00-18.00
Lunedì: chiuso

torna indietro